Out to See

Cose da Imparare Online

Come Preparare una Granita con Arance Rosse

Eccoci con un’altra ricetta per una granita tra le più rinfrescanti. Del resto con questo caldo africano di questi ultimissimi giorni di luglio sono in molti a preferire preparati freschi e altamente idratanti, a inventare nuovi centrifugati di frutta, gelati tra i più sfiziosi, e per l’appunto le benedette granite, così fresche e gustose.

Ecco la versione alle arance rosse da fare in casa. Oggi sul mercato sono disponibili strumenti specifici, come queste macchine per granite, ma per la realizzazione di questa ricetta utilizziamo attrezzi che tutti hanno in casa.

Gli ingredienti
400 ml di succo di arancia rossa
100 gr di zucchero di canna
ghiaccio tritato
scorza d’arancia
un limone

Il procedimento
Spremete per prima cosa il succo fresco d’arancia. Versatelo nel boccale del frullatore. Prendete una quindicina di cubetti di ghiaccio, avvolgeteli in un canovaccio pulito e con un pestello riduceteli a scaglie. Mettete il ghiaccio nel mixer allungando con un dito di acqua e uno spruzzo di succo di limone. Incorporate anche la scorzetta fresca di arancia. Azionate a massima velocità per due minuti. Servite decorando con foglioline di menta fresca.

Read More

Come Preparare Pennette Dolci con Ricotta e Cannella

Molte volte capita di non sapere cosa cucinare per cena. Magari la fame si fa sentire, ma si ha voglia di qualcosa di leggero e veloce da preparare è in cima alle nostre priorità: dopo una giornata di lavoro sono poche le persone che hanno voglia di dedicarsi ai fornelli per delle ore.

Risulta essere così che oggi vi vorrei proporre una ricetta molto facile e veloce da preparare, l’ideale per una cena leggera. Ecco quindi un accostamento del tutto originale: ricotta, cannella e prezzemolo.

Risultato garantito, provare per credere.

Ingredienti
pennette, 350gr
ricotta fresca, 200gr
zucchero, 20gr
prezzemolo, un ciuffetto
cannella
latte

Preparazione
Iniziamo la preparazione della nostra ricetta passando al setaccio la ricotta fresca. Mettetene la maggior parte in una ciotola e aggiungeteci lo zucchero e una spolverata di cannella. Versate all’interno un paio di cucchiai di latte caldo, in modo da ammorbidire gli ingredienti e formare una crema uniforme.

Nel frattempo, preparate la pasta e, una volta cotta, conditela con la crema di ricotta. Spadellate quindi il tutto finché il gusto non si sarà uniformato per ben benino con la pasta.

Servite la vostra gustosissima ricetta decorando i piatti con la ricotta rimasta e le foglioline di prezzemolo.

Read More

Come Posizionare Cornici tra Soffitto e Pareti

Le cornici sono disponibili in una vasta gamma di forme, dalle più semplici alle più elaborate. Le cornici tradizionali sono in legno o in gesso, materiali che possono tuttavia risultare pesanti e costosi e vengono quindi usati principalmente per i lavori di restauro. La cornice abbellisce l’ambiente, nascondendo nel contempo le fessure tra il soffitto e le pareti.

Occorrente
Metro a nastro e matita
Raschietto a lama triangolare
Sega a denti fini e cassetta per tagli obliqui o sega e telaio per tagli obliqui
Spatola per adesivo
Martello
Coltello da stucco
Materiali
Cornice
Chiodini per pannelli
Adesivo per cornici

Con la matita, tracciate linee guida lungo i bordi di pareti e soffitto. Scalfite la superficie tra le linee con un raschietto a lama triangolare, per far aderire bene l’adesivo. Per le cornici in gesso, dovete staccare la carta da parati dall’angolo. Iniziate dalla parete più lunga, partendo dall’estremità a sinistra.

Tagliate l’angolo a 45 gradi. Utilizzate l’angolo opposto per un angolo interno destro (o un angolo esterno sinistro). Applicate l’adesivo sul retro della cornice e attaccatela al muro, usando dei chiodi.

Tagliate ad angolo e fissate un pezzo corrispondente all’estremità opposta. Poi fissate i pezzi tra le due sezioni terminali, tagliando l’ultimo su misura. Iniziate la parete successiva, facendo combaciare le estremità d’angolo e riempiendo la giuntura con adesivo. In corrispondenza di un camino, praticate tagli obliqui su entrambe le estremità e adattate la cornice; poi fissatela.

Read More

Come Applicare il Disegno e la Gutta sulla Tovaglia

Con questa antica tecnica orientale possiamo dedicarci a un attività tanto semplice quanto gratificante: la pittura su seta, foulard, tovaglie, fazzoletti, tende. Un arte che ci consentirà di creare pezzi assolutamente unici e personali, impreziositi da decorazioni splendide e indelebili.

Blocca la seta sul telaio con le puntine, in modo che risulti tesa e senza ondulazioni, con una matita tenera esegui il disegno prescelto. Lo puoi anche copiare da un originale riportandolo a carboncino su un foglio di carta che, premuto a faccia in giù sulla tela, trasferirà la traccia da ripassare subito dopo con la matita.

A questo punto possiamo preparare la gutta versandola in un barattolo di plastica e aggiungendovi qualche goccia di diluente; mescolate quindi il tutto, amalgamando bene il composto, e travasatelo nell’ applicatore. Per capire se avete preparato la miscela di colore nel modo giusto, ovvero con le caratteristiche adatte alla seta, provatela su un pezzo di seta simile a quello su cui lavorerete.

Prepara, con la gutta, un tracciato chiuso: se la miscela si incolla alle dita quando lo tocchi, significa che è troppo spessa e occorre diluirla ancora un poco; se non appiccica, ma il colore che stendete all’ interno di una linea di contorno ne fuoriesce, allora dovete aggiungere la gutta; se la miscela deposta sul tracciato diventa rapidamente opaca, integrandosi con la seta e trattenendo il colore, vuol dire che hai trovato il giusto equilibrio e puoi iniziare il lavoro.

Read More