Out to See

Cose da Imparare Online

Cosa Vedere a Francoforte

Ecco una breve guida che permetterà di essere utilizzata per una visita a Francoforte sul Meno. La città della Germania centrale è una città molto particolare visto che unisce l’aspetto economico-finanziario europeo (è la sede della Banca Centrale Europea) e la stravaganza classica della Mitteleuropa.

La città di Francoforte sul Meno si trova nella regione dell’Assia nella parte centrale dello stato tedesco. Nonostante sia una meta al di fuori dei consigli turistici risulta davero una bella città piena di vita e molto stile. La città, che come la maggior parte delle altre città tedesche ha subito pesanti danni dalla guerra, è riuscita nell’intento di diventare il centro economico e finanziario delle contrattazioni bancarie e finanziarie della Germania e di tutta Europa.

Il giro turistico della città deve essere diviso in due. Una parte che permette di visitare il cuore della città da un punto di vista economico, molti grattacieli superano infatti i 70 piani (la Main Tower ad es.) e possono essere visitati sin sulla sommità in modo da poter ammirare del suggestivo skyline offerto dalla città. Sempre questo tipo di giro non può escludere la visita presso i centri commerciali di nuova concezione situati presso lo Zeil.

La seconda parte deve includere la visita della parte museale dellacittà. La parte opposta rispetto ai grattacieli (utilizzate questa ideaper orientarvi) è piena di bellissimi ed interessantissimi musei checon una manciata di euro possono essere visitati. Francoforte sul menosi rivelerà allora anche per la sua importante vocazione museale (cittànatale di Goethe con casa natale allestita a Museo). Vi renderete contoche qui oltre ad avere un ruolo preminente l’economia si è deciso diinvestire in spazi museali davvero senza paragoni.

L’ultima parte della visita deve essere dedicato alla vita notturna. Le rive del fiume Meno (attraversa il centro il cittadino e conferisce alla città un forte tasso di umidità) è infatti pieno di locali che restano gran parte della notte aperti. Molti turisti si riversano così nei locali per gustare la bontà della birra tedesca. Capitolo a parte riguarda i locali notturni. Anche sotto questo punto di vista troverete di che divertirvi. Si passa dalla stravaganza del locale Cocoon di proprietà di un famosissimo Dj internazionale (Sven Vath) a locali più tranquilli in cui bere qualcosa e conoscere brava gente.

L’ultimo passo riguarda i servizi pubblici e più nel particolare il servizio metropolitano. La metro è infatti organizzata in modo da coprire l’intera città e qualsiasi luogo vogliate raggiungere. Essa è composta da ben tre livelli, sotto terra meno 2 (S-Bahn), meno 1(U-Bahn) e il servizio tranviario che combina efficienza e qualità. Dal punto di vista della sicurezza potete fidarvi dell’efficienza tedesca.