Out to See

Cose da Imparare Online

Come Applicare il Tessuto Pacciamante alle Aiuole

Le aiuole ed i cespugli sono un metodo comodo ed esteticamente piacevole per separare o valorizzare le zone del giardino ma richiedono una costante manutenzione, in particolare per evitare che inopportune malerbe intervengano a rovinare la disposizione artistica tanto faticosamente realizzata. L’applicazione di tela in polipropilene all’area puó peró facilitarvi il lavoro. Vediamo come si effettua.

Con il rastrello pulite bene l’area sottostante le siepi, raccogliendo in un mucchietto, che metterete da parte, tutte le foglie e residui organici presenti. Prelevate le eventuali erbacce ivi presenti sradicandole con le dita e gettandole via. Esaminate la superficie del terreno e qualora dovessero esserci zone non uniformi (quali collinette o piccoli fossi) cercate di pareggiare bene il suolo col rastrello, prestando attenzione a non interferire con le radici delle piante. Posizionate il tessuto davanti all’aiuola, ad una distanza di 7,5 cm. dal fusto o tronco delle piantine presenti. Svolgetelo lateralmente lungo tutta la parte frontale dell’area ed una volta raggiunto il limite tagliate il tessuto con le forbici.

Posizionate poi il tessuto sul retro dell’aiuola, sempre a 7,5 cm. di distanza dal tronco e svolgetelo lungo tutta la parte posteriore alla stessa maniera che su quella frontale. Tagliate via il tessuto eccedente una volta raggiunto il finale. Ritagliate delle strisce di tessuto abbastanza larghe da coprire gli spazi vuoti rimasti fra i cespugli. Ricoprite bene tutta la zona fra le piante fino a che non rimanga nessun buco di terra visibile. Camminate attorno al perimetro dell’aiuola e rifilate i bordi di tessuto col taglierino seguendone il profile ed eventualmente le curve.

Bloccate il tessuto al suolo usando i ganci a U (di quelli per ancoraggio a terra; qualora la zona fosse molto limitata potreste anche usare dei punti metallici per fissatrice) inserendoli ogni 10-12 cm. lungo tutto il perimetro o confine dell’aiuola. Piantate ulteriori ganci lungo tutti i bordi liberi tra i cespugli. Ricoprite la zona riutilizzando il mucchietto di foglie, aghi e legnetti inizialmente messo da parte, distribuendolo col rastrello oppure spargete del nuovo composto organico sopra il telo per uno spessore di 5 cm. La maggioranza dei tessuti durano all’incirca 5 anni prima di dover essere sostituiti.