Out to See

Cose da Imparare Online

Come Decorare delle Lanterne Primaverili

In questo video tutorial vedrete come personalizzare dei semplici barattoli in vetro con il decoupage. Con questo lavoro di fai da te oltre a riciclare dei vecchi barattoli di vetro vedrete come poterli riutilizzare anche come lanterne. Il motivo scelto dalla YouTuber è del tutto primaverile.

Per le lanterne primaverili dovrete procurarvi i seguenti oggetti:

una candela bassa,
un barattolo di vetro,
una spugnetta,
del colore acrilico bianco ghiaccio,
un piattino di plastica,
della colla vinilica,
un tovagliolo di carta con dei passerotti,
una penna acrilica color bianco,
della pasta neve,
della vernice trasparente,
decorazioni varie.
Procedimento:

In un piattino mettete un po’ di colore acrilico bianco ghiaccio e con una spugnetta iniziate a tamponare l’intera superficie, il colore dovrà essere disposto in modo omogeneo e dovrete ottenerlo con una sola mano di colore. Successivamente, ritagliate i passerotti dal tovagliolo e con la colla vinilica posizionateli e incollateli dove più vi piacciono. Passate una mano di colla anche sopra il motivo.

Appena il motivo si sarà asciugato, con la penna acrilica andate a realizzare un motivo a fantasia vicino al motivo e, applicate sui passerotti uno strato di vernice trasparente. Ora, prendete la pasta neve e ponetela sulle estremità del barattolo. Infine, decoratelo con le decorazioni che più vi piacciono e mettete al suo interno la candela.

Read More

Come Applicare l’Eyeliner a Penna

Se la seduzione è nello sguardo, non sorprende allora che l’eyeliner abbia fatto la storia. E’ in grado di rimodellare la forma degli occhi, rendendoli più belli, per uno sguardo più intenso. Il problema però è che spesso non sappiamo come applicarlo. Makeup artists a parte, sono veramente poche le donne che riescono in questa ardua missione, se siete fra queste, siete veramente abili, la maggior parte infatti, fa non poca fatica. Ecco allora le le case produttrici di cosmetici ci vengono incontro realizzando gli applicatori a penna, decisamente più facili da stendere! Scopriamo nel dettaglio allora come applicare l’eyeliner a penna:
Step uno. Fare un bel respiro profondo e mettetevi comode. Il segreto per applicare l’ eyeliner a penna è avere una mano ferma, perciò è bene essere in una posizione confortevole. Ora, importante è tenere l’ eyeliner perfettamente orizzontale, parallelo alle ciglia, poiché altrimenti con buone probabilità verranno fuori delle increspature e si dovrà ricominciare d’accapo. Conviene partire dall’ interno, tirando la linea verso l’esterno, dove andrete a eseguire la coda se preferite. Se si vuole essere sicure di non rovinare il lavoro, potete prima di tutto tracciare dei puntini dall’ angolo esterno verso la palpebra, ma occhio a non staccare la punta mentre state tracciando la riga che unisca questi puntini! Dicevamo che potete scegliere se fare la coda o meno, è a vostra discrezione. Se volete farla potete tracciare un ulteriore puntino nella zona in cui intendete terminare la riga, quindi unirlo a questa.
Fare attenzione a lavorare sempre con mano ferma. Mai aggiustare la riga con le dita, rischiereste soltanto di rovinarla: se non è venuta, rimuovete l’eyeliner con lo struccante e ricominciate.

Read More

Come si Profuma l’Automobile

L’auto oltre ad essere un mezzo di locomozione per alcune persone rappresenta un vero e proprio status symbol , ma a prescindere dal modello dell’ auto un elemento imprescindibile è l’igiene dell’ auto. Soprattutto le persone che passano molto tempo in auto perché magari svolgono un’ attività lavorativa che prevede frequenti spostamenti e lunghe percorrenze è importante che curino l’ igiene della propria macchina esattamente come fanno per tutte le atre cose, in modo da evitare che essa diventi un ricettacolo di polvere e germi la laveremo con cura periodicamente e per prolungare la “sensazione” di freschezza andremo ad appendere un deodorante fai da te, in modo tale da evitare di comprare i deodoranti che si trovano normalmente in commercio, che solitamente durano poco, sono tossici e non hanno poi un odore così gradevole. Vediamo allora come profumare l’ auto con un metodo fai da te, senza comprare i classici profumatori.

Dopo un’ accurata pulizia (meglio se eseguita dagli addetti al settore), recatevi in merceria ed acquistate un metro circa di feltro (colorato se preferite) e con un pennarello andate a creare un disegno di vostro gusto. Poi prendete delle forbici e ritagliate il vostro disegno (seguendo i bordi della sagoma che avete disegnato) con cura ed eseguite anche un forellino in alto, aiutandovi con la punta delle forbici oppure un chiodino ed inserite in questo buco un nastrino colorato, annodando poi le estremità, in modo da poterlo poi appendere in auto. A questo punto non vi resta che cospargere il vostro soggetto di feltro con gocce di fragranza da voi prescelta. L’ effetto deodorante durerà una decina di giorni, al termine dei quali andrete ad aggiungere altre gocce di profumo.

Read More

Come Decorare le Grucce

In questo video tutorial, potrete vedere come decorare delle semplicissime grucce per vestiti con la tecnica del decoupage e nello stesso tempo, vedrete come ottenere un risultato finale in stile shabby chic. Se anche voi volete provare a eseguire questa decorazione, dovrete procurarvi i seguenti materiali:

alcune grucce appendiabiti di plastica o di legno,
vernice gesso di vari colori pastello,
una spugnetta abrasiva,
i pennelli,
tovagliolini decorati,
un paio di forbici,
colla per decoupage,
una vernice gesso trasparente con effetto opaco.
Se avete intenzione di decorare delle grucce di plastica è consigliato applicare prima una mano di fondo spray sulla superficie, perché questo aderisce alla plastica e vi permette di ottenere poi un risultato ottimale, se invece utilizzate grucce di legno, procedete direttamente seguendo le spiegazioni che seguiranno.

Stendete sulla superficie delle grucce una mano di vernice gesso e per fare ciò utilizzate dei colori pastello dalle tinte chiare, dopodiché lasciate asciugare completamente. Una volta asciutte, prendete la spugnetta abrasiva e iniziate a carteggiare per creare un effetto invecchiato, quindi con questo passaggio eliminate parte della vernice stesa in precedenza solo in alcuni punti. A questo punto, prendete i tovaglioli decorati e tagliate tutta la sagoma del disegno da voi scelto, eliminando tutte le parti bianche, dopodiché eliminate i veli sottostanti mantenendo solo quello decorato e posizionate quest’ultimo sulla gruccia.

Ora prendete la colla per decoupage e iniziate a stenderla sul disegno, partendo dal centro e continuando verso l’esterno per evitare di creare delle pieghe, quindi continuate in questo modo anche con gli altri ritagli è una volta terminato, lasciate asciugare. Una volta asciutto, stendete uno strato di colla per decoupage su tutta la gruccia uniformare la superficie e renderla liscia, poi, quando la colla si sarà asciugata, stendete uno strato di vernice con effetto opaco su tutto il lavoro.

Read More

Come Decorare una Scatola con Motivi Floreali

In questo video, vedrete come trasformare in un oggetto di design, un vecchio barattolo di latta, di quelli che contengono cioccolatini e biscotti. Spesso questi barattoli vengono nascosti in un cassetto e usati per riporre di tutto. Oggi vedrete come invece trasformarli in bellissimi e personali suppellettili, grazie alla tecnica del Decoupage.

Il Decoupage è la tecnica che permette, spesso a costo zero, di rinnovare e dare nuova vita ad oggetti, che altrimenti verrebbero buttati o riposti in un vecchio cassetto, o dimenticati nell’angolo di un vecchio baule in soffitta.
Per questo progetto, vi serviranno: del colore acrilico bianco, della colla vinilica, dei tovaglioli, un primer, delle forbici, un pennello o un tampone.

Per la realizzazione di questo progetto, prendete il barattolo e tamponatelo con il colore acrilico bianco. Dopo averlo fatto asciugare ben bene per qualche ora, ritagliate l’immagine che più vi piace e incollatela sul barattolo, così come vedete nel video tutorial. Per questo progetto sono stati usati dei comuni tovaglioli.
Fate asciugare e passate qualche mano di primer che serve a impermeabilizzare l’oggetto e renderlo sicuro dalle intemperie. Più mani di primer darete, più l’immagine diventerà invisibile al tatto. Risulta essere questo un accorgimento molto utile, non solo per questo semplice progetto, alla portata anche delle neofite di quest’arte, ma anche per qualsiasi altro oggetto deciderete di realizzare con questa tecnica.

Read More