Out to See

Cose da Imparare Online

Come Realizzare delle Pantofole con un Maglione

A chi non piace starsene comodo a casa, indossando un paio di comode pantofole ed un pigiama? Le pantofole sono le calzature ideali da indossare a casa nelle giornate fredde, magari davanti ad un bel caminetto acceso. Ma comunque è una buona abitudine quella di indossarle ogni giorno quado si rientra a casa, permettendo ai nostri piedi di riposare dopo una lunga giornata in cui sono stati chiusi dentro ad un paio di scarpe. Se avete bisogno di un paio di pantofole nuove, un’idea interessante può essere quella di crearsele da soli, magari riciclando alcuni abiti che non si utilizzano più. In questo modo è possibile creare diversi paia di pantofole, adatte sia all’inverno che all’estate.

1° METODO
Ciò che vi occorre è:
– Un vecchio maglione; Una soletta;
– Un paio di forbici; Dei fili di cotone;
– Vari spilli; Un grosso ago da rammendo.
Per iniziare, bisogna iniziare prendendo le misure del nostro piede. Utilizziamo un pezzo di soletta e disegniamo a bordo il perimetro dei nostri due piedi. Ora ritagliamolo il contorno per creare la base della pantofola. Ora entra in gioco il maglione, al quale va applicato a sua volta un taglio per farlo divenire uguale per dimensione alla soletta (ugual misura).
Con questa fase iniziale, siamo già a metà dell’opera e non ci sarà da fare ancora molto. Prendiamo un grosso ago da rammendo oltre ai fili di cotone e iniziamo cucire come se stessimo facendo l’uncinetto, cucendo i raccordi dei vari pezzi. (Continua a pagina 2)
L’obiettivo deve essere quello di cucire tutti i pezzi e dare vita ad una pantofola che non ha nulla da invidiare rispetto alle pantofole che possiamo trovare comunemente in commercio e messi in vendita ed in esposizione a caro prezzo sulle vetrine dei negozi.

2° METODO
Uno dei metodi più semplici per creare le proprie pantofole di stoffa personalizzate è quello di utilizzare solo due pezzi di tessuto per ciascuna pantofola. Si può scegliere di servirsi di tessuti riciclati sia monocolore che multicolore, oppure si può scegliere di sprigionare tutta la propria fantasia e creatività cucendo assieme dei piccoli pezzi stoffa di ogni colore, per dare vita ad un tessuto che renderà uniche le vostre pantofole. Ecco qua di seguito il procedimento da seguire per creare le proprie pantofole personalizzate:
Per prima cosa devono essere prese le misure dei piedi. Di conseguenza verranno tagliati dalla stoffa due modelli per la suola e due strisce che serviranno a coprire il collo del piede.
Cucire la parte centrale della striscia di stoffa con il modello della suola sul lato del tallone.
Alzare la parte di stoffa che diventerà la copertura della pantofola e, dopo aver seguito tutto il bordo della suola, portarla fino a quella che sarà la punta della pantofola.
Fissare la copertura della pantofola alla suola utilizzando degli spilli.
Iniziare a cucire la copertura della pantofola alla suola seguendo tutto il bordo della nostra pantofola, partendo dal tallone per arrivare fino alla punta. Continuare la cucitura anche sul secondo lato della pantofola, tornando indietro ed andando dalla punta fino al tallone. Il modo più semplice di effettuare la cucitura è quello in cui si effettuano i punti in verticale, che garantirà una maggiore stabilità e tenuta.
Per concludere il nostro lavoro creativo non resta altro da fare che fissare tra loro i due lembi di stoffa che si incrociano nella parta superiore della pantofola, di modo da garantire una maggiore tenuta nel momento in cui le pantofole verranno messe ai piedi. Quest’ultima cucitura può essere sfruttata anche come elemento decorativo.

Dando spazio alla propria creatività ed alla fantasia, è possibile creare moltissimi modelli di pantofole, tutti diversi tra loro sia per la forma che per i colori, magari combinando tra loro vari tipi di tessuto. Ed una volta terminato il lavoro, non vi rimarrà nient’altro da fare che godersi il calore delle vostre pantofole.